fbpx

Fiore del Risveglio

Come sciogliere tensioni muscolari croniche: scopri il nostro nuovo programma tra Yoga e Analisi Bioenergetica

In questo articolo parleremo di  due  discipline  capaci  di  coinvolgere  in modo  molto  profondo  sia  il  corpo  sia  la  mente:  lo  Yoga (nello  specifico Anukalana Yoga) e l’Analisi Bioenergetica.


L’ Analisi Bioenergetica
, oltre a essere una psicoterapia corporea, utilizza dei movimenti  specifici . Bioenergetica   ha quindi   l’obiettivo  di  sciogliere tensioni  muscolari croniche, le quali nascondono, blocchi emotivi. 

L’Analisi  Bioenergetica considera  la  persona  come  un’ unità psicocorporea in  cui  ciò  che  accade  nella  mente  si  riflette  nel corpo con conseguenze sui processi energetici presenti. 

 

Il concetto di energia è importante  poiché  la  quantità  presente  nel  corpo  e  la  modalità  in  cui  essa  è impiegata   dalla   persona,   determinano   la   vita   emotiva   e   la   personalità dell’individuo.   

Anukalana Yoga , invece, è un approccio che integra lo yoga della tradizione  tantrica con discipline provenienti da diversi ambiti, come il thai chi, il  qi kung, la  danza  indiana  e  contemporanea, il  floor  work  e gli  ultimi  studi  in  ambito anatomico e biomeccanico.

Anukalana  mette  al  centro  il  movimento  fluido  poiché siamo  costituiti  per  il  70/80%  da  materiale  liquido,  infatti,  grazie  a  questo approccio  è  possibile  praticare  senza  creare  tensione  nel  corpo  anche  negli asana più intensi o nei vinyasa più impegnativi.

 

 
Generalmente  lo  yoga  ricerca  la  stabilità  e  questo  è  un  elemento  che  si 
distanzia   dall’Analisi   Bioenergetica   che   ricerca,   invece,   il   movimento. 
Anukalana   Yoga,   però,   grazie   alla   sua   peculiare   caratteristica   di   voler 
ammorbidire  il  corp o  e  renderlo  fluido  come  acqua,  si  sposa  in  maniera 
estremamente  complementare  con  il  principio  cardine  della  Bioenergetica, 
ossia, con il tentativo di sciogliere le tensioni muscolari croniche che ostacolano 
il libero fluire dell’energia, grazie al movimento del corpo.
 
Durante  il  corso  sperimenteremo  la  possibilità  di  lavorare 
sui  possibili  blocchi  muscolari  presenti  nel  corpo,  individuati  da  Lowen  a 
seconda della struttura corporea, grazie a tecniche e strumenti provenienti sia
dall’approccio  morbido  di  Anukalana  Yoga,  sia  dal  lavoro  corporeo  dell’Analisi 
Bioenergetica. 
 
 
Le  lezioni  avranno  una  durata  di  un’ora  e  doneranno  forza,  fluidità  e  grazia. 
Sarà  un  modo  efficace  per  ritrovare  nuova  energia  e  vitalità,  per  riprendere 
contatto con i l corpo e le emozioni che spesso teniamo dentro di noi. Sarà un 
nuovo  modo  per  donarsi  tempo  e  amarsi  attraverso  l’ascolto  profondo  di  sé .

 

Articolo e insegnate: Elisa Margarone – Vai alla Scheda

 

 

Clicca qui per scoprire i corsi di Yoga del Fiore del Risveglio e vieni a fare una prova gratuita!

Se ti trovi nei comuni di Vedano al Lambro, Biassono, Macherio, Sovico, Lissone, Monza, Desio, Triuggio, Nova milanese e Muggio, sei abbastanza vicino a noi per frequentare uno dei tanti corsi di Yoga presenti nel calendario!

Articoli Recenti

Eventi in programma

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi