fbpx

Fiore del Risveglio

Due strade per ritrovare Fiducia, Benessere e Bellezza

Come prima cosa viene da chiedersi, ma di chi ci dovremmo fidare? In questo periodo di crisi sanitaria ed economica dovuta al coronavirus si inserisce anche una crisi personale.

Troviamo mille informazioni differenti l’una dall’altra, assistiamo a dibattini e conflitti. Tutto è messo in discussione a livello sociale e politico e anche dentro di noi è facile mettersi in discussione, tutto questo può portare ad intraprendere un periodo di vuoti ed incertezze interiori. 

E da queste incertezze interiori ed esteriori che facilmente perdiamo la fiducia e anche il nostro benessere. La fiducia e il benessere sono estremamente interdipendenti, non è possibile stare veramente bene senza provare fiducia e non è possibile fidarsi se non si è in condizioni di benessere.

E’ necessario quindi intraprendere delle strade per tornare e stare bene ed aver fiducia.

Ma di chi ci dovremmo fidare quindi?

Di noi stessi, dei concittadini, delle istituzioni, degli esperti, della religione, di Dio? Io credo che non dobbiamo cercare qualcuno a cui dare fiducia. La fiducià c’è o non c’è. Essa è una condizione del nostro essere, non della mente, la fiducia non andrebbe solo data o ricercata razionalmente… la fiducia è già parte di noi e semplicemente si sente!

E come tentare di sentire la Fiducia dentro se stessi allora?  

La fiducia è dentro di noi come una gioia silenziosa, come un mistero celeste, un miracolo che può accadere quando ci prendiamo veramente cura di noi. La Fiducia è un atto di Bellezza e Accoglienza di se e della vita. Tutto ci ricorda, dentro e fuori di noi, quanto siamo speciali e unici. Ma vediamo adesso come intraprendere delle starde per arrivare a riscoprire noi stessi e renderci conto che la fiducia è dentro di noi.

Ecco due strade che possono portare alla Fiducia e al Benessere:

  • La prima strada è quella della Trasformazione del dolore. Questa via ci consente di sfruttare le nostre sofferenze e trasformarle in forza ed emozioni superiori: quando iniziamo a guardare dentro di noi, piuttosto che gli altri, quando decidiamo di entrare nel nostro tunnel nero,  quando decidiamo di non sfuggire più alle nostre paure e al dolore che provocano, quando lasciamo con coraggio che questo dolore ci pervada.. e quando  affidiamo questo dolore a qualcosa che è più grande di noi  e attendiamo con pazienza, allora il dolore si scioglie piano piano, non ci identifichiamo più in lui e la Bellezza e la Fiducia si manifestano dentro di noi.
  • La seconda strada è quella della Trasformazione della Gioia. Si parte quindi da subito da un’emozione superiore, dal benessere e dalla gioia, per viverli pienamente e trasformarli in un’apertura del Cuore. Quando concediamo a noi stessi di esprimerci liberamente senza paura del giudizio altrui, quando ci prendiamo il tempo per noi stessi, per i nostri piaceri e le nostre passioni, quando ci prendiamo cura prima di tutto noi stessi prima degli altri in una ricerca di sano egoismo.. Quando viaggiamo, creiamo, camminiamo, facciamo sport, quando suoniamo, balliamo, cantiamo, quando ci relazioniamo con gli amici, quando facciamo l’amore…e ci sentiamo liberi di essere ciò che siamo, iniziamo quindi a provare Bellezza e Fiducia che emergono dentro di noi!

 

Stiamo riacquistando finalmente la libertà di muoverci dopo questo periodo di chiusura e dolore. Anche le attività lavorative stanno riprendendo, possiamo quindi prenderci cura di noi maggiormente, ognuno con le attività che ci procurano gioia. Sarà importante  quindi per esempio ripredere ad allenarsi, praticare  yoga, pilates o danza, frequentare spazi aperti e respirare aria pulita. Inoltre sarà importanissimo organizzare gite e vacanze, ideali quelle lontano dal caos e dallo stress, agevolando luoghi di pace e attività rilassanti e divertenti.

Non solo sono ottimi comportamenti per se stessi, sono anche un atto civico di buon senso per sostenere famiglie e lavoratori che rischiamo di andare in crisi e chiudere.

Tutto questo aiuterà a rivivere nuovamente il senso di benessere dentro di noi per ricominciare alla grande!

Insomma, la manifestazione della Fiducia/Bellezza è come se fosse atto psico-magico che può arrivare solo quando ci mettiamo veramente in gioco.

 

Quando si è connessi con la Bellezza della nostra vita, ci viene spontaneo aver fiducia e solo quando ci fidiamo della vita, essa ci restituiscie un benessere duraturo. Queste due strade, del Dolore e della Gioia, sono complementari e possono essere seguite quindi in contemporanea. D’altronde gioia e dolore si alternano sempre, ma il cambiamento profondo avviene solo quando diamo loro spazio per esprimersi e trasformarsi.

Trovate quindi Fiducia, Benessere e Bellezza! Coccolatevi, divertitevi, fate l’amore, create, ridete ed esprimete tutto di voi stessi con coraggio. Ricordate anche di concedervi, quando state male, di stare male con senso di accoglienza, in questo modo il dolore nel tempo si trasformerà. 

Trasformatevi quindi in ciò che siete realmente! 

Alberto Giacalone

Studio Salute Sì: 389.5115705 – info@fioredelrisveglio.it – Indirizzo Studio: C/o Fiore del Risveglio, Via Fermi 1, Vedano al Lambro, MB

ACCEDI ALLA PAGINA DELLO

” STUDIO SALUTE SI'”p

Articoli Recenti

Eventi in programma

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi